Development of qualifying technologies for space, earth and human beings

ABSTRACT

The objective of the project is to strengthen and enhance the entire process of research and cooperation networks between the research system and enterprises in order to contribute to the competitiveness and economic growth; to support the wide dissemination and use of new technologies and advanced services; to raise the level of scientific and technical competencies and  knowledge in the production system and in the institutions.

 

PRINCIPAL INVESTIGATOR
Guido Pasquariello

   TYPE AND DATE
   NATIONAL PROJECT PON03PE_00067_06
   STARTING DATE: Nov 1, 2015
   ENDING DATE: Oct 30, 2017

COST
TOTAL COST €: 6.872.865
TOTAL FUNDING € 5.494.830

CNR ISSIA
COST € 335.000
FUNDING € 268.000

SUMMARY

The research activities in charge of  the OT group are in the following.

1) Requirements for new Earth Observation (EO) SAR Interferometry sensor dedicated to provide innovative products and services in the areas of environmental monitoring, land use planning and citizen security.

2) Designing and implementation of innovative algorithms for the application of SAR interferometry to monitor floods, landslides, infrastructure instability, with reference to the new generation of SAR sensors such as COSMO-SkyMed or Sentinel-1.

3) Applications of multispectral sensors in the thermal infrared region (8-12 uM).

4) Definition of algorithms for reflectivity and wind field analysis.

5) Development of methodologies for optical / SAR data-fusion and object recognition by using of high-resolution images; techniques for characterizing the spatial and temporal correlation.

2014-2016: Titolo “APULIA SPACE”. PON “Ricerca e Competitivita 2007-2013” Regioni di Convergenza, ASSE I “Sostegno ai mutamenti strutturali”, Obiettivo Operativo: “Reti per il rafforzamento del potenziale scientifico-tecnologico delle Regioni delle Convergenza”, Azione: Distretti di Alta Tecnologia e relative Reti. Coordinatore: Planetek Italia srl.

Le attività di ricerca previste per il gruppo OT sono:

1) Definizione dei requisiti di nuovi sensori di Osservazione della Terra per interferomtria SAR dedicati fornire prodotti e servizi innovativi nei settori del monitoraggio ambientale, pianificazione territoriale e sicurezza dei cittadini

2) Progettazione ed implementare di algoritmi innovativi di interferometria SAR per lo studio di alluvioni e della instabilità di versanti e infrastrutture con riferimento ai sensori SAR di nuova generazione quali COSMO/SkyMed di o Sentinel.

3) Studio di applicazioni per sensori multispettrali nella regione dell’Infrarosso Termico (8-12 μm)

4) Definizione di algoritmi di analisi dei campi di riflettività e di vento.

5) Sviluppo di metodologie di data-fusion ottico/SAR e di object recognition su immagini ad alta risoluzione;  tecniche di caratterizzazione della correlazione spaziale e temporale

http://www.issia.cnr.it/wp/wp-content/themes/salient-2/css/fonts/svg/1.svg

SEE ALL EARTH OBSERVATION PROJECTS

SOURCE OF FUNDING

logo1

PARTNERSHIP

Planetek Italia s.r.l.,
EnginSoft S.p.A.,
SITAEL S.p.A.,
Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR – ISSIA – Istituto Sistemi Intelligenti per l’Automazione,
CNR – IMIP – Istituto Metodologie Inorganiche e Plasmi,
CNR – IRSA – Istituto Ricerca sulle Acque,
CNR – ISAC – Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima),
ENEA – UTTMATB – Unità Tecnica Tecnologie dei Materiali Brindisi,
Politecnico di Bari (Dip.to Interateneo di Fisica – DIF, Dip.to di Ingegneria Elettrica e dell’Informazione
DEI, Dip.to di Scienze dell’Ingegneria Civile e dell’Architettura
DICAR, Dip.to di Meccanica, Matematica e Management – DMMM),
Università degli Studi di Bari (Dip.to di Chimica, Dip.to Interateneo di Fisica
DIF Dip.to di Studi Aziendali e Giusprivatistici – DISAG),
Università del Salento (Dip.to di Ingegneria dell’Innovazione),
ALTA S.p.A.,
GAP s.r.l. – Geophysical Applications Processing,
IMT s.r.l. – Ingegneria Marketing Tecnologia